Belsen Boys

Bio

I Belsen Boys nascono nel 1999 nel campetto di asfalto delle scuole medie di Novate Mezzola, da una tempesta creativa adolescenziale dei cugini Mauro Colzada e Damiano Perlini. Mauro alla batteria e Damiano alla voce, i due Belsen partono con un casting mondiale alla ricerca dei pezzi mancanti, dopo numerosi buchi nell’acqua nel 2001 trovano Massimo Nonini che diventerà il bassista indiscusso del gruppo. Si unisce anche il chitarrista Daniel Montini che però rimarrà giusto il tempo per fare qualche concerto e scrivere la prima canzone ufficiale “Fauna senza Flora Muore”. Finalmente nel 2005 con l’arrivo dei chitarristi Victor Andres Iacomella e Mattia Serpellini abbiamo la formazione ufficiale al completo, Massimo al basso, Mattia e Victor alle chitarre e Mauro e Damiano che nel mentre si sono invertiti i ruoli alla voce e alla batteria. Inizia così un lustro di successi con l’incisione dell’album “Il Lavoro Rende Liberi 2007” e “Progressivist 2009” dopo il quale però la band si scioglie per motivi tutt’ora da decidere! Belsen Boys channel morbegno amp artists music promotion cm09 aps band gruppi promotion

Dopo anni di silenzio nel 2015 i Belsen tentano alcune Reunion fallimentari, fino a quando nel 2016 a Mauro (voce), Massimo (basso), Mattia (chitarra) si uniscono Riccardo Libera (chitarra) e Andrea Martocchi (batteria), la ventata di giovinezza dei due riporta i Belsen in auge e alla scrittura di diverse canzoni nuove, alcune contenute nel “Live on the Bitch” e altre in fase di registrazione che saranno contenute nell’album “The Stoppadura Conspiracy”.

Music

Il Lavoro rende Liberi

Album pubblicato nel 2007

Tracklist:

01- FAUNA SENZA FLORA MUORE

02- CANI UMANI

03- PECORINE AL PASCOLO

04- DROGA DI CONCENTRAMENTO

05- SOTTOBOSCO DI VIPERE

06- WARRIORS 2

07- ZOCCOLE DA PASSEGGIO

08- APPENDETELO PIÙ IN ALTO

09- SUICIDIO VOLUTO

10- NOI FACCIAMO SOLO CANZONI NOSTRE (E BASTA )

11- APPENDETELO ON THE ROAD

Progressivist

L’album è stato pubblicato nel 2009.

Tracklist:

01- TRISTEZZA A BADILATE

02- I WANNA BE THE KING

03- ALCHIMIA

04- PROGRESSIVIST

05- S.L.F.

06- DE STI ANN

07- SCIUGA AL FEN

08- SICURAMENTE È UN PUTTANONE

Live On The Bitch

Valcodera State of Mind

Tracklist:

01- INTRO

02- WARRIORS 2

03- FAUNA SENZA FLORA MUORE

04- TRISTEZZA A BADILATE

05- PROGRESSIVIST

06- PECORINE AL PASCOLO

07-ZOCCOLE DA PASSEGGIO

08- APPENDETELO PIÙ IN ALTO

09- CANI UMANI

10- DE STI ANN

11- S.L.F.

12- CODERA VEGANO

13- IT’S HARD TO PASTURATE IN THE SULIBIASCA VALLEY

14- NOI FACCIAMO SOLO CANZONI NOSTRE (E BASTA)

15- CANZONE ISTANTANEA

16- APPENDETELO ANCORA PIÙ IN ALTO

17- OUTRO

Video